Commemorazione tragedia del Cattani - Sabato 17 Novembre 2018

Sabato 17 Novembre 2018 si è svolta la commemorazione della strage del "Cattani". Erano presenti diversi cittadini intervenuti per mantenere via la memoria collettiva.

Oggi infatti il tempo scorre molto velocemente e tante azioni si susseguono ad un ritmo sempre più frenetico.

Un paese con troppa velocità perde la memoria e senza memoria non c’è futuro.

 

Penso che attraverso i nostri ricordi possiamo recuperare il passato, acquisire consapevolezza del presente per confluire insieme verso il futuro.

Occorre mantenere viva la nostra comunità attraverso l’accudimento della memoria che costituisce l’essenza delle nostre radici culturali e colturali.

La nostra comunità è come un bosco che per crescere bene deve farlo lentamente attraverso il pensare e il pesare delle cose. Le nostre vite, i nostri ricordi si irrobustiscono anche attraverso storie ed incontri come questi che come le cortecce dei nostri alberi ci uniscono e ci fortificano.

Come un racconto della ns vita e della ns comunità noi viviamo di storie. Ogni storia si porta dei pezzetti di ognuno di noi, delle ns vite e della nostra quotidianità come delle fogli o dei rami dell’albero delle nostre stagioni. Questi pezzetti sono frammenti di parole di un lungo racconto, delle foglie che cadono d’autunno e dei pensieri d’inverno, lenti e silenziosi.

Spetta a noi raccogliere le foglie, le parole e ricordare le storie che ci lasciano in eredità i nostri cari.

Una foglia, un suono per ognuno dei nostri testimoni dei nostri ricordi e della nostra comunità.

Commemorazione "Cattani" 2018

Tags

Back To Top